LA TUA GUIDA AI MIGLIORI MONOPATTINO ELETTRICO 2017




MONOPATTINO ELETTRICO: Non si tratta di skateboard, Segway, biciclette o monocicli. I monopattini si presentano sotto svariate forme e dimensioni.

Durante la fine degli anni ’90 Razor lanciò un tormentone con i suoi monopattini in piedi, ma sia che siate seduti o in piedi, un monopattino è pur sempre un monopattino.

TAVOLA DI COMPARAZIONE MONOPATTINO ELETTRICO PREZZI

RAZOR E100 MONOPATTINI

Persone fino a 55 kg

RAZOR E100 MONOPATTINI

Persone fino a 65 kg

RAZOR E100 MONOPATTINI

Persone fino a 70 kg

hudora MONOPATTINI

Persone fino a 100 kg

hudora MONOPATTINI

Persone fino a 100 kg

MIGLIORI MONOPATTINI ELETTRICI 2017

Grazie al progresso della tecnologia delle batterie ed alla crescente popolarità del trasporto elettrico personale in generale, si è verificata una leggera rinascita nel settore. In un mondo in cui è possibile ottenere fantastici, ma costosissimi, giocattoli come la nuova serie di mini-Segway e monocicli elettrici, rappresenta una novità avere a disposizione qualcosa semplice e divertente come un monopattino elettrico.

Prima che io cominci ad illustrarti i monopattini su cui vale la pensa spendere il vostro denaro, voglio solo ricordarti che molti monopattini hanno un limite di peso sopportabile abbastanza basso, dal momento che sono mirati ai ragazzini.

Ho deciso di elencare monopattini che hanno un limite di peso compatibile con un adulto medio – in altre parole, 70kg o più. Se pesi di meno, allora non avresti problemi a dare uno sguardo anche ad alcuni modelli ideati per bambini ed adolescenti, ma altri aspetti, come ad esempio quanto in alto può arrivare il manubrio, possono ancora renderli inadatti.

RAZOR E100 – MONOPATTINI ELETTRICI

Il Razor E100 è un monopattino leggero, ma comunque potente, per bambini.

Può raggiungere una velocità di 16 km/h, offrendo tanto divertimento ai bambini. È sicuro e dotato di un sistema di frenata frontale.

Ha un tempo di ricarica di circa 12 ore per una durata di 40 minuti in condizioni ideali della corsa. Alimentato tramite un sistema a batteria da 24V, il suo carico sopportabile arriva fino a 55 kg. È un regalo perfetto per i bambini.

PRO

  • Facile da portare e sicuro per i bambini
  • Una volta scaricato, può fungere da normale monopattino
  • Design elegante e di semplice fattura

CONTRO

  • Le batterie si scaricano troppo rapidamente
  • Non abbastanza veloce per situazioni in pendenza

RAZOR E300 – MONOPATTINO ELETTRICO PER ADULTI

Uno dei monopattini adulti 1000W più popolari della sua categoria, il Razor E300 è dotato di un sistema a catena estremamente silenzioso e di una coppia motore elevata.

Il motore, mirato alle performance, può offrire una velocità di 24 km/h ed una ricarica che garantisce almeno 40 minuti di utilizzo continuo.

Il corpo è realizzato in un materiale molto resistente, ed è in grado di ammortizzare alcuni urti facilmente. Alimentato da una batteria da 24V piombo-acido, è leggero ma allo stesso tempo forte. Uno monopattino elettrico 1000w per adulti.

PRO

  • Monopattino elettrico di grandi dimensioni per offrire spazio a due adulti senza problemi
  • Semplice da assemblare
  • Cavalletto posteriore retrattile
  • Buona velocità per la sua categoria
  • Monopattino elettrico prezzi

CONTRO

  • Un po’ caro
  • Bassa ripresa, arranca in pendenza

ELECTRONIC STAR V6

Gli scorrevoli controlli in stile moto ed i controlli di guida dinamica contribuiscono a creare una piacevole esperienza di guida sotto tutti gli aspetti.

I freni resistenti e di alta qualità garantiscono una frenata sicura, ed un semplice sistema di ripiegamento ti permette di trasportarlo ovunque non si possa guidare, o semplicemente riporlo in un armadietto fino al prossimo utilizzo.

Un ulteriore vantaggio sta nel suo motore elettrico a risparmio energetico ed ecologico, e farà decisamente girare la testa con la sua luce a LED rossa.

Ti preghiamo di notare che questo articolo è mirato a solo scopo ricreativo. Non è ideato per essere guidato su strada. Adatto per un peso fino a 70 kg.

DETTAGLI PRODOTTO

In evidenza:

  • Motore da 120W per una velocità fino a 15 km/h
  • LED a intermittenza permanente per maggior stile e migliore visibilità
  • Pieghevole – si adatta facilmente a qualsiasi bagagliaio
  • Economico ed ecologico – alimentato ad elettricità direttamente dalla presa elettrica
  • Arco di distanza di 10 – 15 km (in funzione del peso, pavimentazione, ecc.)
  • Potente batteria a ricarica veloce: dalle 4 alle 10 ore (a seconda delle condizioni di carica)
  • Motore elettrico estremamente silenzioso
  • Finitura rossa resistente
  • Adatto a persone fino a 70 kg

Caratteristiche:

  • Controlli manubrio: acceleratore (manopola) e freno
  • Doppi freni di alta qualità
  • Piantone dello sterzo regolabile a 3 livelli d’altezza
  • Pedana antiscivolo
  • Ruote resistenti in gomma dura
  • Robusto telaio in acciaio – pedana in plastica
  • Trasmissione posteriore a cinghia
  • Impugnature aderenti

HUDORA AIR 205

La prima impressione che ho avuto da mio nipote è che sembra davvero fantastico. Se l’è immaginato come presentato a Top Gear, magari gareggiando contro qualche auto sportiva.

Per quanto riguarda me, sono stato bambino negli anni ’70 ed il mio primo pensiero era che se Evel Knievel fosse saltato su un bus a cavallo di un monopattino (contrariamente alla sua moto), sarebbe stato qualcosa di simile all’Hudora 205.

Dal punto di vista della qualità, l’Hudora è realizzato solidamente, con il solo paraurti anteriore in plastica. Qualsiasi altra componente è in metallo ed i relativi trasferibili e nastri antiscivolo sono saldamente fissati. Un ulteriore vantaggio è che le giunzioni del telaio sono ben sigillate, impedendo all’acqua e al fango di penetrare, il che è positivo.

Le ruote dell’Hudora sono in metallo ed abbastanza resistenti. I suoi pneumatici raggiungono le condizioni ottimali quando gonfiati alla pressione raccomandata di 4.5 bar (65 psi). L’aspetto migliore, è che l’altezza della pedana da terra è di circa 7,6 cm, una distanza più che buona per un piccolo monopattino urbano.

Aumentare la pressione agli pneumatici è più facile a dirsi che a farsi. Armato di una semplice pompa per biciclette, non ho avuto alcuna speranza. Quindi, ho provato con un piccolo compressore e sono riuscito ad iniettarvi troppa aria. Sul mio primo monopattino, il sovraccarico d’aria fece fuoriuscire lo pneumatico posteriore fuori dalla ruota.

Alla fine, ho scelto di gonfiare le mie ruote con un piccolo compressore dotato di una valvola ad interruzione automatica. Ciò ha reso l’operazione meno onerosa. La mia reazione istintiva, comunque, fu che gonfiare le ruote era più complicato di quanto dovesse essere, ma ad una pressione di 4.5 bar, sono solide e reggono il mio peso abbastanza bene.

Nota dell’editore: Gonfiare qualsiasi piccolo pneumatico alla pressione corretta è difficile, ma fattibile.

Il monopattino è compatto ed abbastanza leggero da trasportare quando è ripiegato. Basta semplicemente sollevarlo tramite il manubrio o, tuttavia, anche tramite la tracolla.

Dal punto di vista della corsa, sono stato fuori solo per poco tempo. Gli pneumatici hanno di certo ammortizzato i colpi abbastanza bene e la maneggevolezza è buona (sebbene io non abbia nulla con cui compararla). La pedana non si piega troppo sotto il mio peso, e questo mi piace.

In termini di distanza, non ho elementi con cui compararla, ma sembra che io sia in grado di percorrere abbastanza, con una spinta o due. L’aspetto più importante, è che l’Hudora si mantiene molto stabile.

Detto ciò, la qualità del fondo stradale è importante. Sull’asfalto asciutto, l’Hudora si muove abbastanza rapidamente, ma sul bagnato (so che non è una buona cosa andare in monopattino sul bagnato), sembra più veloce.

Gli pneumatici ed i cuscinetti sembrano a posto ed in grado di supportare lunghe distanze per spinta (buona resistenza d’avanzamento), ma sono certo che possono andare persino più veloce, se ben settati.

Nel complesso, sono felice di poter coprire le distanze che mi interessano con facilità; tuttavia, ho intenzione di sostituire le ruote attuali con ruote solide 200/205 mm, più cuscinetti ABEC 7 (solo per verificare se ci sono differenze). La mia unica preoccupazione è che le ruote di sostituzione sono di plastica dura, il che potrebbe ridurre il carico massimo del monopattino.

  • Pedana in alluminio estremamente resistente con ali rinforzate
  • Gomme pneumatiche montate su rotelle in alluminio, 205 mm
  • Comodi parafanghi fronte / retro
  • Freno a frizione posteriore
  • Resistente meccanismo di ripiegamento
  • Pieghevole, con manubrio di altezza regolabile 85 – 105 cm
  • Comode impugnature anti-shock
  • Tracolla regolabile
  • Manubrio e rivestimento catarifrangenti
  • Dimensioni: lunghezza di approssimativamente 97 cm, larghezza 41 cm con manubrio
  • Pedana extra large 35 x 14 cm
  • Cuscinetti ABEC 5, Cromati
  • Peso d’utilizzo: 120 kg
  • Peso del monopattino: 4 kg

Anche il meccanismo di ripiegamento/bloccaggio è buono. Non è il più rapido in assoluto (sono certo che i KickPed / KnowPed sono più rapidi), ma il meccanismo montato sull’Hudora è molto valido e fornisce un buon supporto al telaio quando il monopattino è aperto.

Il seguente video mostra come si ripiega un Hudora Big Wheel 205. Anche se questo monopattino non è dotato di gomme pneumatiche, il meccanismo di ripiegamento è lo stesso.

Le impugnature possono essere separate dal manubrio mediante una molletta di fissaggio alle estremità. Una volta distaccate, possono essere fissate sul manubrio così da non spuntare fuori quando il monopattino e ripiegato.

Le impugnature stesse, mi ricordano quelle di una bici BMX e danno davvero una bella sensazione al tatto, contrariamente a quanto mi aspettassi da delle impugnature in gommapiuma.

L’altezza del manubrio è regolabile telescopicamente (retrattile), ma questo è un aspetto che può causare alcuni problemi, dato che ci sono solo 4 diverse altezze da poter selezionare (a causa dell’utilizzo di mollette di fissaggio insieme ad un bloccasterzo a pressione per regolare l’altezza).

Per quanto mi riguarda, l’altezza del manubrio non è un problema, dal momento che sono alto e l’altezza massima va bene, ma potrebbe non essere così se si è molto bassi. In genere, dovresti essere in grado di piegarti in avanti con le braccia quando sei su un monopattino, piuttosto che  utilizzare il manubrio per sorreggerti mentre si in piedi.

La pedana è dotata di un cavalletto, che può essere estratto con un colpetto, permettendo all’Hudora di restare in equilibrio senza doverlo ripiegare, o appoggiare al muro.

HUDORA GS 205

Lo stiloso HUDORA GS 205 è finalmente arrivato. Dotato di rotelle da 205 mm, è ancora più veloce ed agile.

Il monopattino è fatto di alluminio di alta qualità, dotato di robusta capacità di 100 kg e freno a frizione posteriore.

Il manubrio ad altezza regolabile è bloccato con sgancio rapido, e vi è un pratico meccanismo di ripiegamento per trasportare il monopattino in giro senza problemi. Tutto compreso.

È inoltre dotato di una tracolla regolabile, rotelle extra large ad alta ammortizzazione realizzate in metallo PU, 87A.

  • Alluminio di alta qualità
  • Freno a frizione posteriore
  • Robusto meccanismo di ripiegamento
  • Pieghevole, con manubrio di altezza regolabile 79 – 104 cm
  • Tracolla regolabile
  • Monopattino in piedi
  • Manubrio e rivestimento riflettenti
  • Dimensioni: lunghezza di approssimativamente 88 cm – pedana approssimativamente di 33 x 11,5 cm
  • Rotelle ad alta ammortizzazione di Ø 205 mm realizzate in metallo PU, 87A
  • Cuscinetti ABEC 5, Cromati
  • Peso d’utilizzo: 100 kg
  • Peso del monopattino: 4,1 kg

0 Comments

LA TUA GUIDA AI MIGLIORI MONOPATTINO ELETTRICO 2017
5 (100%) 1 vote